OcchiDiabete

 

OCCHI & DIABETE: COMPLICANZE OCULARI LEGATE AL DIABETE, PREVENZIONE E CURA

 

Prima serata del PROGETTO EDUCAZIONE ALLA SALUTE 2015/2016:  il Dr. Antonio Sorrentino - Specialista in Oculistica, ci parlerà di quali siano le ricadute del diabete sugli occhi e di quali siano le possibilità di prevenzione e cura.

 

Il Diabete è un malattia sociale perchè è diffuso in oltre il 2,5% della popolazione: in Italia le persone affette da Diabete sono oltre quattro milioni, con previsione di incremento nel futuro.
La sua diffusione nelle Società Occidentali (quelle del benessere economico) è in continua crescita per gli stili di vita non corretti: sedentarietà, obesità, ipertensione arteriosa, vita comoda in ambiente chiuso con scarsa o assente attività fisica, dieta ipercalorica davanti a televisore o computer, sono tutti incentivi allo sviluppo di un quadro metabolico alterato in cui si inserisce il Diabete.
L'elemento essenziale della malattia diabetica è l'aumento dello zucchero nel sangue (iperglicemia) per la sua scarsa utilizzazione nei tessuti o per insufficienza di insulina o per insensibilità dell'organismo alla sua presenza.
Una glicemia elevata provoca alterazioni a livello del sistema nervoso (neuropatia) e del sistema vascolare (angiopatia).
Poichè l'occhio è composto di tessuto nervoso riccamente vascolarizzato, risente molto delle alterazioni glicemiche e modifica la sua struttura intaccandone l'integrità e la funzionalità.
Nelle forme giovanili di Diabete le alterazioni oculari più frequenti sono la comparsa di orzaioli, multipli e recidivanti, insorti dopo eccessi dietetici ed insensibili ad ogni terapia.
Altra complicanza del Diabete giovanile è l'insorgenza di una miopia progressiva con capacità visiva fluttuante nell'arco della giornata; l'iperglicemia provoca un aumento dello zucchero anche nell'occhio per cui la funzione visiva varia in rapporto alla concentrazione di glucosio in esso. La persona diabetica ha la sensazione di un visione diversa nelle fasce orarie giornaliere: può vedere meglio al mattino o alla sera ed avere necessità di una correzione ottica diversa nell'arco della giornata.
Nell'età adulta le complicanze oculari più frequenti di un Diabete trascurato o mal curato sono l'insorgenza di una cataratta precoce, l'aumento della pressione intraoculare sino alla trasformazione in glaucoma, le alterazioni della struttura retinica (retinopatia) che diventa infarcita di emorragie e di depositi grassi. Il tessuto nervoso e vascolare della retina viene sostituito da elementi non utili anzi dannosi per la funzione visiva, che si riduce sempre di più sino, nei casi estremi, alla sua abolizione.
Una visita oculistica completa, eseguita almeno una volta all'anno, consente di svelare, all'inizio, le alterazioni prodotte dal Diabete e di intervenire con provvedimenti adatti a farle regredire o a rallentarne la progressione.
Occorre sottolineare che un controllo corretto del Diabete è il mezzo più efficace per prevenire o circoscrivere i danni oculari.
Cataratta, glaucoma e retinopatia diabetica sono spesso la conseguenza di una cattiva gestione della malattia diabetica in quanto la loro incidenza è sicuramente maggiore nei soggetti diabetici rispetto a quelli sani non diabetici.


Vi aspettiamo presso il Poliambulatorio CASTELLOmartedì 22 Settembre alle ore 20.30 per approfondire insieme quali possono essere le conseguenze del Diabete sui nostri occhi.

 
Per motivi organizzativi l’incontro è a numero chiuso; per garantire la partecipazione, è necessario prenotarsi al n. 059 928457 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il proprio nome, cognome e recapito telefonico.

Poliambulatorio Castello © 2021